username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ad Andrea

Dolce, gentile, generoso, sempre allegro,
un bambinone affettuoso.
In ufficio era instancabile,
sempre pronto e presente per ogni cosa.
Oggi, è una giornata strana,
ci manca la sua voglia di vita, la sua spensieratezza,
c'è un impalpabile silenzio in tutto l'ufficio.
Siamo rimasti senza parole alla notizia
e con tanti pensieri nella mente
per questa nostra precarietà terrena.
La vita purtroppo è anche questo...
Lui non c'è più,
se ne è andato via in silenzio,
con la leggerezza di un volo di farfalla,
ma rimarrà sempre presente nei nostri cuori...
ciao Andrea...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura marchetti il 13/04/2010 00:20
    Poesia molto triste e bella...
  • Salvatore Ferranti il 12/04/2010 20:33
    bella poesia... molto struggente e vera. purtroppo la morte è sempre in agguato, la maledetta...
  • Cinzia Gargiulo il 12/04/2010 17:31
    Comprendo bene la sensazione di incredulità che ti attanaglia dentro. Un mese fa è successo anche a me. Il lunedì una collega era al lavoro e stava bene, il martedì non c'era più, ci aveva improvvisamente lasciate.
    Dopo un mese non riusciamo ancora a farcene una ragione e ci manca il suo sorriso e la sua grande creatività capace di contagiarci.
    Belle parole molto sentite...
  • Anonimo il 12/04/2010 16:31
    gia commentato di la... ma doveroso anche qua... un abbraccio a tutte voi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0