accedi   |   crea nuovo account

All' improvviso

All'improvviso vengo scovata da un sorriso che avevo perduto,
mentre noncurante trascorro la mia giornata.

L'ovatta che ricopriva ogni cosa pian piano si dissolve
e ciò che vi era nascosto poi,
mi invade con vivace violenza!

E sento di nuovo l'arduo calpestìo della mia corsa
verso ciò che traccerà il mio futuro.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • antonio castaldo il 26/05/2010 22:41
    considerazioni... dall'io piu profondo
    piaciuta