accedi   |   crea nuovo account

Il vuoto

Ti amo senza se e senza ma
anche se, in fondo, non l'ammetterai mai.
Sono queste le cose che fanno girare il mondo?
No! Per niente, a dire il vero,
a chi vuoi che importino
pettegolezzi da quattro soldi
tuttavia... avrei giurato di sì.
Sbattono anche senza vento le porte in inverno
ed ecco, invece, la stagione delle rose
che pervade le vetrine e ninnananna a rimediare.
Il mare è sgombro in lontananza
almeno, così sembra da qui
intercapedine sfitta tra due elementi
il vuoto è assenza reale
nicchia scavata puntualmente
fisica vana e sempre attuale.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 12/04/2010 16:53
    Scorrevole e ben scritta. Piaciuta... Complimenti
  • Anonimo il 12/04/2010 16:07
    Bella descrizione di uno stato d'animo. I miei complimenti Maddalena.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0