username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Incontrarsi nel Tempio delle quattro D

La Tua mano accompagna
la mia sul Tuo corpo

timidezza
in luce soffuse
tenerezza

festeggiando
a modo loro
la loro gioia
d'incontrarsi

in un frutto
d'Amore

Il mio cuore
battito dopo battito
entra
nel Tuo

in quel viversi
in Tempio
spogliato
dal tempo

sempre cercato
accarezzato
in sogno
mai totalmente
trovato

solo
a volte
sfiorato

Il sole
s'alza

cantando
nei suoi raggi
ondeggia

subito in uno
Spigliato
Tramonto

volendo dare
magica notte

di stelle

12

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Dolce Sorriso il 14/04/2010 09:54
    sei troppo bravo Vince,
    le tue poesie hanno un non so che...
    affascinano, fanno sperare, riflettere...
    grazie poeta...
  • Anonimo il 13/04/2010 15:30
    È stupenda. Complimenti. Un caro saluto. Sabrina.
  • laura marchetti il 13/04/2010 14:34
    DOLCEZZA DI DOLCI DONI... FAVOLOSE QUESTE 4 D... E NON OCCORRE METTERSI GLI OCCHIALI, È IL CUORE CHE LE VEDE...
  • Salvatore Ferranti il 13/04/2010 12:45
    vincenzo... sei un maestro di rime... si lo sei
  • karen tognini il 13/04/2010 12:12
    Che dirti... Vi...
    sei anima... candida...
    il tuo cuore
    produttore d'amore!

    stupenda... brividi!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0