username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dentro me

Versa gelide lacrime
il cielo pulmbeo
che osservo
fuori dalla finestra,
il mio intimo lacerato
riflesso nello specchio.
Cerco un raggio di sole
che fugga vivace
dalla coltre di nubi,
una via d'uscita,
ma la speranza oggi
ha chiuso per ferie.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Sergio Fravolini il 14/08/2010 11:59
    Uno spazio ma non è per sempre.

    Sergio
  • Anonimo il 14/04/2010 12:05
    Davvero un bellissimo stile... brava Hila, mi piace davvero molto.
    Ciao,
    B. Roses.
  • Salvatore Ferranti il 14/04/2010 11:43
    la speranza tornerà presto, anzi prestissimo... basta stare attenti e la si acchiappa al volo... poesia molto bella.. brava
  • Adamo Musella il 13/04/2010 20:38
    Le barriere non sono mai eterne e il giorno mostra nuove incantevoli finestre. ancora brava Hila. baci.
  • Hila Moon il 13/04/2010 16:32
    già... appunto, va in ferie ma non chiude per sempre!!! Grazie a tutti e tre...
  • Anonimo il 13/04/2010 15:18
    Ricorda, "Spes ultima Dea" vale a dire non perdere mai la speranza o, se proprio non c'è soluzione, che sia l'ultima ad abbandonarti! Versi tristi, ma appassionanti!
  • Anonimo il 13/04/2010 14:45
    Un po' malinconica, ma decisamente bella e tu sei brava. Ancora complimenti!
  • laura marchetti il 13/04/2010 14:31
    bellissima introspezione... il sole ha chiuso per ferie, ma vedrai che tra un po' riapre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0