username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La famiglia è un piccolo stato

Tutti i giorni sento le persone:
qualcuno critica, l'altro presuppone,
qualcuno offende,
l'altro ancora pretende,
qualcuno si arrabbia
per una cosa che non gli garba
e allora ho pensato "che barba!"
Partendo da me stessa dico,
siamo semplici essere umani,
come posso pretendere eccellenza da qualcuno
se sono spesso io un brillante esempio
dei miei fallimenti quotidiani.
Faccio un esempio:
la mia famiglia è composta da 5 persone,
è un piccolo stato,
dove ogni uno ha il suo compito
e per questo si sente onorato.
Mio marito è il presidente del consiglio,
lavora tutti i giorni senza battere un ciglio.
Il suo compito sta nell'esecuzione del buon
andamento finanziario e materiale
del nostro nucleo famigliare.
Io sono il presidente della "repubblica"
Mi occupo della nostra vita interna e pubblica.
Mia madre è l'opposizione,
in continua contraddizione con il mio pensiero,
devo mediare tra tutte due e ne sono fiera,
anche essere moglie e figlia è un faticoso mestiere.
I miei figli sono i deputati
continuamente corrotti
dai nostri regali
e promesse spesso non mantenute,
gli vediamo ogni giorno sempre più cresciuti,
ma non per questo più obbedienti o consenzienti.
I deputati spesso scioperano e protestano,
vogliono fare sempre come dicono loro e detestano
i divieti e i decreti che non gli lasciano liberi,
loro fanno proposte, ma siamo noi a decidere.
Spesso i deputati fanno una gran confusione,
come dargli torto, sono i figli della maggioranza
educata anche dalla opposizione.
Tutti insieme non riusciamo essere unanimi,
abbiamo corpi diversi, ma ci vorrebbe più anima,
per vivere in assoluta armonia,
ma mi rendo condo che è solo
una mia illusione di pura fantasia.
Non sempre andiamo daccordo sul tutto,
per questo spesso soffro e lo reputo brutto
il fatto di fare scrupolosamente i conti,
di chi fa di più o di meno,

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Fabio Mancini il 17/04/2010 02:26
    Ineccepibile. E lasci materiale su cui riflettere. Ma la politica è tutta un'altra cosa. Meglio pensare alla vita. Ciao, Fabio.
  • Don Pompeo Mongiello il 14/04/2010 16:24
    Una poesia oltre che ad essere ben scritta fa molto riflettere. Brava davvero!
  • Simone Scienza il 14/04/2010 16:24
    Sempre piene di pace amore e fratellanza le tue opere:è vero, non importa quanto impegno e attenzione si matta nel governo della famiglia, le difficoltà sono sempre gratis e abbondanti, pazienza e affetto restano i requisiti effenziali... sperando che non crolli mai la maggioranza
    Molto Brava Tania
  • Dolce Sorriso il 14/04/2010 16:15
    presidente...
    grazie di aver scritto questa bella poesia
    bravissssssima
  • tania rybak il 14/04/2010 15:29
    UN CHILOMETRICO GRAZIE A TUTTI E TANTI BACI
  • Anonimo il 14/04/2010 14:05
    Versi che esprimono una presa di coscienza, la necessità di analizzare in primis la propria condizione e le proprie apettative per poter mettere in discussione l'altrui. Si legge una forte passione, un desiderio di impegno e soprattutto una grande capacità di autocritica. La costruzione di una società migliore è la resultante dei nostri piccoli impegni quotidiani. Molto apprezzata e condivisa.
  • denny red. il 14/04/2010 01:52
    tania qui non ho più parole, posso dire solo una parola.. BRAVISSIMA!!!! TANIA MA CHE TE LE DICO A FARE? mitica frase del film? dai tania dimmello tu!! lai visto quel film? è storia vera! quel grande ragazzo vive ancora in un posto segreto!! CIAOOOO TANIA SEI VERA, E POSSO SOLO AMARTI!!! CIAOOOOO
  • francesca cuccia il 13/04/2010 21:23
    Come sempre il contenuto delle tue poesie sono verità e vita, non posso che farti i miei complimenti, un abbraccio.
  • Salvatore Ferranti il 13/04/2010 20:50
    una poesia che ho molto condiviso nel contenuto... ci vorrebbe più rispetto...
    hai ragione
  • Anonimo il 13/04/2010 20:24
    Certo che bisogna "armarsi"di santa Pazienza per leggere una tua poesia
    Sono chilometriche...
    Altro che Bertolucci!
    E si la Famiglia è un piccolo stato... ma non tutti gli stati sono governati saggiamente...
    5 stelle brava
  • Anonimo il 13/04/2010 18:26
    Fortissima Tania e la tua bella famiglia!
  • Vincenzo Capitanucci il 13/04/2010 18:26
    Bravissima Tania... un bellissimo stato...

    anche il tutto il mondo ci vorrebbe più anima... e l'Amore non è mai troppo...
  • Anonimo il 13/04/2010 16:55
    Tania non ho parole... e nessun commento, anzi si come dice Lor sei super, sempre!!!
  • loretta margherita citarei il 13/04/2010 16:07
    come sempre sei super
  • laura marchetti il 13/04/2010 16:03
    Sempre più brava, con una fantasia travolgente... lo stato famiglia, la famiglia come lo stato... simpaticissima e ironica... dovresti candidarti tu come presidente del Consiglio sono convinta che con le tue capacità, conoscenze della vita e con il tuo cuore saresti eletta a furor di popolo GRANDISSIMA TANIA!! TVB

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0