username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Luna nasci arcobaleno sospeso nella storia

Sospeso sul bagliore del sole
nella sera che smorza l'impeto
nasce melanconica ed elegante
arcobaleno di luna

Oh candido veliero
flottante su oceani fulvi di nubi
parlami per le vesti bianche
della ragazza dagli occhi neri

misteriosa ed ignara venere
nata tra le scogliere perigliose
del mediterraneo,

(per secoli giovani ragazze
greche e fenice
accesero la sete di poeti
abitanti di pelagi brulli
riscaldati da astri di forme mitiche)

del suo sguardo gettato tra le onde
di lidi sconosciuti e remoti
laddove anelano i miei stessi sogni.

Laggiù gote candide dalla luna
si aprono tra cornici dove
il buio è lucido come i suoi capelli
e nell'unità delle gesta umane
rinnovano l'estetica infinita della storia.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Fuvell Altego il 02/05/2010 23:39
    Sospeso sul bagliore del sole
    nella sera che smorza l'impeto
    nasce melanconica ed elegante
    arcobaleno di luna

    Per me questi versi riescono a creare un'immagine difficilmente riproducibile. Mi è piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0