accedi   |   crea nuovo account

S'io fossi... Cecco Angiolieri

S'io fossi sole
farei di te una statua d'oro
e la innalzerei in cima al mondo
S'io fossi luna
costruirei per te una corazza d'argento
perché nessuno possa ferirti
S'io fossi pane
ti sfamerei
per sentire i tuoi denti mordermi
e affondare dentro me
S'io fossi vino
ti ubriacherei
per gorgogliarti in gola
e arrossare le tue guance
S'io fossi brezza
scompiglierei i tuoi capelli fini
e accarezzerei le spalle tornite
S'io fossi piuma
ti sfiorerei tutta nel corpo
per farti ridere e ancora ridere
S'io fossi stallone brado
mi farei da te domare
per sentire il calore delle tue cosce
sul mio dorso fulvo
S'io fossi farfalla
mi poserei nella profonda valle
tra le coppe dei tuoi seni
per non volare più via
S'io fossi infante
suggerei il dolce latte
che stilla dai tuoi capezzoli rosei
S'io fossi pulce
mi nasconderei nel tuo ombelico
per balzare nottetempo
entro il boschetto odoroso
S'io fossi sgabello
sosterrei la duplice pressione
dei tuoi tondi glutei sodi
S'io fossi pesce
nuoterei con te nel mare
per guizzare improvviso
nella recondita fessura
Ma sono solo
una merdaccia,
calpestami
ti porterò fortuna!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 14/04/2010 18:51
    ... tu sei, tutt'altro!!!!!
    Piaciutissima!
  • loretta margherita citarei il 14/04/2010 16:41
    scorrevoli versi, con finale a sorpresa, piaciuta
  • B. S. il 14/04/2010 15:45
    Se tu fossi... meno...
    è scorrevole, musicale e molto romantica...
    gli ultimi versi la rendono anche
    divertente!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0