accedi   |   crea nuovo account

Il nulla

Stringo sabbia nella mano
scivola via come
clessidra
il tempo scorre
vetri infranti
cadono a terra come
pezzi di cielo
...
tutto è fragilità.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Paolo Villani il 16/10/2015 12:14
    Mi sembra che il nulla c'entri poco con questa lirica; piuttosto questa poesia riguarda lo scorrere del tempo e le cose che il tempo divora.

10 commenti:

  • Daniela Bonifazi il 14/08/2011 15:22
    Splendida! Con pochi, ma significativi versi, hai egregiamente espresso quanto fragile sia la nostra esistenza. Bravissima!
  • mario durante il 18/06/2011 16:21
    B E L L I S S I M A! ! !
  • raffaella amoruso il 17/01/2011 13:23
    molto toccante, complimenti!
  • Antonio rea il 18/04/2010 08:30
    .. tutto è fragilità; .. tutto è sentimento, .. l'imperturbabile lento scorrere del tempo, può solo rafforzarli!! Versi dolci e sublimi!! Brava!!
  • Vincenzo Capitanucci il 15/04/2010 08:43
    Nel Tempo... Tutto diventa fragilità...

    Bellissima Cristina... fragmenti di Cielo...
  • Aedo il 14/04/2010 23:32
    Quando viviamo momenti bui della nostra vita, allora ci imbattiamo nel nulla e ci sembra di cogliere la disperazione; bisogna sperimentarli questi istanti, per poi superarli e rivivere nuova luce. Bellissima poesia!
    Ignazio
  • Anonimo il 14/04/2010 19:26
    Ben detto e quelli più fragili sono proprio gli uomini
    Mi piace per la sua sinteticità espressiva
  • francesca cuccia il 14/04/2010 18:59
    Forte, scusami un saluto.
  • francesca cuccia il 14/04/2010 18:58
    Tutto sembra fote, tutto può essere fragile, vero, belle parole.
  • Anonimo il 14/04/2010 17:59
    Una fragilità che ha dell'indistruttibile nella sua essenza!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0