username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Amanti

Come rami intrecciati
nel bosco notturno
s'avvinghiano le nostre braccia,
son spine le dita
e i corpi umide foglie,
nel tronco dell'anima
scaviamo un buco
per riempirlo di noi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Sergio Fravolini il 14/08/2010 12:03
    Struggente. Molto bella. Brava.

    Sergio
  • Andrea Calasso il 28/04/2010 14:15
    Davvero molto bella, come molte tue poesie. Brava!
  • augusto villa il 19/04/2010 21:21
    Un bel modo di trasmettere emozioni intense... intensamente delicate...
    Brava!
  • Angelo D'Onofrio il 18/04/2010 14:03
    Ottimo accostamento. Gli amanti come rami d'albero. Albero che fra l'altro è da sempre concettualizzato come rappresentazione della vita
  • Simone Scienza il 16/04/2010 09:45
    Metalore molto efficaci, brava brava
  • francesca cuccia il 15/04/2010 22:03
    Bella, nel tronco dell'anima scaviamo per essere sempre e solo noi, che bel rifugio d'amore, bellissima.
  • Nicola Lo Conte il 15/04/2010 18:17
    Bellissima... e coinvolgente... sei brava a rendere le emoziono
  • Hila Moon il 15/04/2010 18:08
    Vi ringrazio... parole gradite...
  • Salvatore Ferranti il 15/04/2010 09:51
    poesia molto emozionante... la trovo delicata...
  • Vincenzo Capitanucci il 15/04/2010 08:29
    Le nostre braccia avvinghiate... come spine di vita...

    Bellissima Hila... passione... riempici d'Amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0