username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Passo falso

La vita,
è camminare su un sentiero,
sempre al limite di un burrone
È come essere sospesi su un filo di lana
noi, tanti giocolieri
E quando pensi di essere in alto, in cima
alla vetta, al sicuro, metti il piede in fallo
un passo falso, siamo umani
Cadere in quel vuoto è doloroso
e il dolore ti delinea
contorni e sfumature che l'occhio
spesso non coglie, i pianti e i sorrisi
Il ghigno è il sorriso dell'invidia
Il pianto non sempre è dolore, ma
può essere compiacimento
Nessuno può giudicare gli errori degli altri
eppure troppo spesso c'è chi lo fa
Ed in quel vuoto, un sorriso vero
è una mano che ti riporta in alto
Non sono nessuno, amica mia
sono sempre dentro quel burrone,
dove da sempre in quel vuoto riecheggia
un grido di aiuto,
ma prendi queste parole, come un sincero sorriso
afferra la mia mano, sono con te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Fabio Mancini il 17/04/2010 02:05
    Molto umane le tue parole. Un bacissimo. Fabio.
  • denny red. il 16/04/2010 02:22
    nessuno può giudicare gli errori degli altri..
  • Angelo D'Onofrio il 16/04/2010 00:02
    visione realistica della nostra vita. Ho apprezzato il valore che hai attribuito al "passo falso" che, non per forza, è da considerarsi in quanto tale ma anzi... educa, rivela e dispone. Per tutto il resto, basterebbe avere anche soltanto un minimo di fiducia verso il prossimo. Complimenti!
  • francesca cuccia il 15/04/2010 16:56
    Ed ecco che quando si pensa di cadere, una luce, una mano fa ritornare a volare, bellissima Laura, complimenti.
  • Anonimo il 15/04/2010 16:27
    Ottima Laura intensa e veritiera riflessione.
    Siamo davvero tutti in bilico nulla è stabile e certo
    Complimenti.
  • Gabriella Salvatore il 15/04/2010 14:50
    Splendida riflessione sulle difficoltà della vita, ma piena di speranza perchè alla fine c'è sempre chi ci aiuta nelle situazioni difficili.
    Bellissima!
  • Anonimo il 15/04/2010 13:40
    La vita è un continuo cadere e ricominciare ma andando sempre verso una direzione. La tua poesia è molto bella e significativa soprattutto nella chiusa!
  • Simone Scienza il 15/04/2010 13:28
    Prendi la mia cima Laura... ti tiro su io!
  • Salvatore Ferranti il 15/04/2010 12:33
    la vita è un continuo camminare sul filo del rasoio... da una parte c'è il burrone e dall'altra c'è la felicità...
    splendida poesia.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/04/2010 11:45
    Bellissima Laura... non sono nessuno... ma sono una mano tesa...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0