PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sogni e vita

I sogni da bambini
sono tanti e pieni di speranze.
Da grande tutto cambia
la verità diversa da quella raccontata.
Paure,
incertezze,
discordie,
ignoranza
fanno intraprendere
strade difficili.
Non ci si accorge più
di esser stati figli
ma solo esseri cresciuti con altri pensieri.
Tutto cambia
nessuno è più quel che era...!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Donato Delfin8 il 20/04/2010 15:41
    Verissimo.
  • francesca cuccia il 16/04/2010 10:14
    Non tutti lo fanno dolce Regina, tanti dimenticano, grazie
    grazie a tutti.
  • Regina Ghiglietti il 16/04/2010 09:57
    Buongiorno Fra, sn tornata^^
    bellissima poesia ma non sono d'accordo...
    io mi ricordo di essere stata figlia e mi ricordo ancora i sogni che avevo da bambina...
    perché alcuni li sto ancora inseguendo, dipende tutto dalla determinazione e dalla purezza dall'animo secondo me..
    ad ogni modo ti do 5 stelline e un abbraccio forte^^
  • denny red. il 16/04/2010 01:09
    piaciuta!! ... e tutto cambia..
  • Angelo D'Onofrio il 16/04/2010 00:09
    la tua è una visione più che negativa... piuttosto fatalista della vita dove per un uomo è troppo difficile staccarsi dal "calore" della propria infanzia. Addirittura preferirebbe non essere mai cresciuto. "Nessuno è più quel che era"... io aggiungerei che "niente è come è mai stato". Congratulazioni!
  • Anonimo il 15/04/2010 21:59
    Versi che raccontano la vita, pura e semplice...
    brava Francy...
  • Salvatore Ambrosino il 15/04/2010 21:03
    Concordo "Tutto cambia nessuno è più quel che era" complimenti
  • loretta margherita citarei il 15/04/2010 20:49
    bella e veritiera
  • Anonimo il 15/04/2010 18:47
    Brutta la disillusione...
  • Anonimo il 15/04/2010 18:41
    Non è originalissima l'espressione "tutto cambia"... ma la poesia sicuramente induce a riflettere sul tempo che passa!
    5 stelle
  • Francesca La Torre il 15/04/2010 18:20
    Ahime' e' proprio cosi', giusta riflessione, brava.
  • Nicola Lo Conte il 15/04/2010 18:16
    Vero... concordo con te...
  • Anonimo il 15/04/2010 18:15
    le bollette da pagare, il lavoro che non soddisfa, i lutti, i dispiaceri: a volte si chiama semplicemente Vita. e non tutti nasciamo nella metà bella del mondo.
  • Hila Moon il 15/04/2010 17:48
    una poesia vera la tua... Bisognerebbe sempre conservare dentro di noi quella parte bambina che costantemente viene schaiaffeggiata dalle circostanze della vita... anche se non è facile ci possiamo provare
  • laura marchetti il 15/04/2010 17:28
    è l'inesorabile cammino della vita.. ma i sogni aiutano a vivere o per vivere bisogna sognare?? mi sento marzulliana... un bacio