accedi   |   crea nuovo account

Sorrisi di lacrime

Sorrisi ignari sorrisi di lacrime
quante ne hai scritte di pagine
eppure non riesci a capire
dove stan l'inizio e la fine,
la fine del tuo sogno
e l'inizio della menzogna
tua menzogna che non mente,
la vedi negli occhi della gente
vedi quel nero velo quel sorriso
davanti a un pozzo senza il riso.
Tu ignaro sorridi lui ignaro sorride
è incomunicabile quel che ci uccide.
Saprai sempre sorridere anche ormai esanime
ma di sorrisi ignari e sorrisi di lacrime...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • silvia ragazzoni il 21/04/2011 15:52
    mi trovo d'accordo con Antonio... brava!
  • antonio castaldo il 11/05/2010 15:24
    è un pensiero assai complesso... lacrimare sorrisi... fa pensare non poco
    diventa poi molto triste quando si riferisce alla finzione dell'essere...
    a dir poco..." terra terra ". brava!
    piaciutissima!
  • Anonimo il 16/04/2010 11:02
    Bravissima Silvia.
    Sorrisi finti per un mondo in momentanea assenza di anima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0