accedi   |   crea nuovo account

Ancora Speranza

La delusione
di non esser mai arrivati
correndo su gambe plastiche
mangiatrici d'energia
consumata
negli anni
più inconscienti
nella ricerca del
propio io
come conferma
della parte
occupata
nel terrestre
fantomatico
paradiso...

La commozione
degli occhi bagnati
dal pianto
per il cuore ferito
e lacerato
da sguardi indiscreti
violanti
l'intimità inconscia
della mente subdola
alla realtà profana
dell'antico dono
d'ossa e di carne
nell'animalesco inganno...

La rabbia
della bestia latrante
sfociante in pazzia
di chi perso il senno
per ingiustificato vivere
coinvolge in maledizioni
l'universo
echeggiante d'urli
diffusi dal ventre
spasmodico
della madre terra...

La speranza
regalo della fede
immancabile
sola
insostituibile
vitale
unica
amica
dell'essere pensante
ancor umano...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 02/06/2011 11:31
    Speciale
  • Laura cuoricino il 08/07/2010 13:15
    Veramente bella! Intensa! La speranza regalo della fede,è quì che c'è l'essenza del vivere...
  • Anonimo il 16/04/2010 11:15
    Bravo Orlando.
    Esistenze scosse e sacrificate, delusioni ed angosce.
    Ma una fonte sempre luminosa dove attingere energia la Speranza.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0