accedi   |   crea nuovo account

Ma che bel baule hai!

Ma che bel baule vedo.

Costruito dai genitori e
modellato dalla Natura,

Ondeggia sinuoso,
custodendo richiami
d'appetiti ancestrali

Io animal.. esco,
carico d'impulsi appuntiti
mi figuro dentro lo scrigno
il caldo, fulgido bottino
da lustrare fin al mattino

Prorio un capolavoro,
un vero tesoro!

 

1
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/12/2013 02:02
    apprezzata complimenti.

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 19/04/2010 19:52
    Azz Sim...
    Evvai con la fototessera
  • Anonimo il 17/04/2010 00:32
    Ma questo non è un Baule e una visione ancestrale e sublime.
    Scherzo Simone.
    Bella Poesia allegra e scritta in modo impeccabile.
    Bravo
  • Cinzia Gargiulo il 16/04/2010 23:41
    Bene bene!... Un baule ben fatto ti ha risvegliato dal letargo!...
    Così mi piaci Simone!... E oggi c'è stato un bel sole!!! ... Speriamo sia duraturo!...
    Simpaticissima poesia...
  • laura marchetti il 16/04/2010 22:09
    eccolo l'animal... esco!!! quello che mi mancava... bravo SIMO!! simpaticissimo...
  • Adamo Musella il 16/04/2010 20:54
    La fantasia riesce quando l'animo sereno risente della bellezza dell'opera che non ha eguali. ma che bravo Simone. ciao
  • Anonimo il 16/04/2010 20:49
    ehi Simo buon risveglio dei doppi sensiiiiiiii
    bella e divertente poesia
    sensuale al punto giusto
    bravo Simooooooo
  • anna rita pincopallo il 16/04/2010 14:49
    la primavera risveglia istinti e desideri... finalmente 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0