PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eco infinito

M'adagio su un angolo
di miraggio...
E il mio cuore ti ritrova
sempre nei suoi anfratti.
Riascolto
ogni sensazione.
e malinconia vigile
di te.. mi sorprende
talvolta esigente.
Sei eco infinito
di un mare mormorante,
risaccante
pensieri di emozioni
celati in un sogno
abbozzato per caso.
Ti penso nostalgicamente
mio poeta frusciante
ore rare
e vado avanti d'onde chimere
relegate nell'anima muta.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Simone Scienza il 19/04/2010 09:37
    ... e come risacca mi son giunte queste parole
    Molto bella
  • Gabriella Salvatore il 17/04/2010 14:35
    Molto bella, versi introspettivi molto ben esposti.
  • Ezio Grieco il 16/04/2010 15:03
    Che bella!
    .. Lui sa?
    Piaciutissima!
    cl

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0