accedi   |   crea nuovo account

Il nostro nido d'amore

La nostra casa
avrà un'entrata difesa
di Angeli veri
forti e sinceri.
Pavimenti di rose,
prati infiniti.
Pareti di alberi
robusti e vitali.
Decorata d'amore
pace e serenità.
Piena di luce e stelle
ci regalerà nuovi battiti
nuova vita!
La nostra casa
un inizio senza fine...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Gabriella Salvatore il 18/04/2010 18:45
    Molto bella la tua poesia, una casa che sia il rifugio dove amarsi all'infinito. Bella!
  • Nicola Lo Conte il 18/04/2010 15:43
    Deliziosa la tua casa... bello abitare in un posto così !!!
  • Anonimo il 18/04/2010 11:15
    Bellissima, la casa, rifugio per tutti i nostri attimi e momenti. Brava
  • denny red. il 18/04/2010 02:23
    .. la nostra casa un inizio senza fine.. Stupenda!!!
  • Donato Delfin8 il 17/04/2010 14:34
    Ottima Francè
  • francesca cuccia il 17/04/2010 13:30
    Grazie amici.
  • Anonimo il 17/04/2010 12:52
    Rassicurante, piena d'antichi valori ormai rarissimi! Non o parole... :*
  • tania rybak il 17/04/2010 12:05
  • Fabio Mancini il 17/04/2010 02:28
    Che romanticona! Ciao, Fabio.
  • laura marchetti il 16/04/2010 22:00
    una casa che tutti noi vorremmo avere, magari senza mutuo... molto bella
  • Hila Moon il 16/04/2010 21:26
    Un vero nido desiderabile e perfetto
  • Antonietta Mennitti il 16/04/2010 21:15
    Un vero paradiso mia cara... questo nido d'amore! Brava.
  • Adamo Musella il 16/04/2010 20:49
    Emozionante questo augurio, intense e vitali le parole giungono a rasserenare l'anima. brava e incantevole Francesca. un bacio
  • Anonimo il 16/04/2010 20:23
    Bella Francy, desiderio che si avvera...
    vi abbraccio
  • francesca cuccia il 16/04/2010 18:46
    Grazie Antonino
    per le tue parole sincere, un saluto
    Francesca.
  • Anonimo il 16/04/2010 18:41
    Brava... toccante il contenuto...
    Penso che sia la tua miglior poesia dal punto di vista formale che abbia mai letto.