accedi   |   crea nuovo account

Qui e ora

Amiamoci qui e ora,
togliamoci le vesti per donare alla carnalità del gesto
la gioia scintillante della luce.

Non c'è limbo dove attendere chi decida per noi,
non è l'anelito della pace
che sazia il voluttuoso ardire,
ma sapere del misero grumo
che tra noi si forma,
di ossa, nervi e sangue,
ove è la lotta di tutti i giorni per sopravvivere
all'angosciosa aspettativa del Tutto.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 17/04/2010 16:08
    concordo con Anna Rita... scrivi molto bene.. bravo!
  • Anonimo il 17/04/2010 13:56
    Piaciutissima anche questa!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0