PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I Quattro tempi del nostro Amore

I quattro tempi
del mio Orizzonte

salgono lentamente verso
l'Alto

velate
lune

penetrano i Cieli
in termini di
verticalità

mi scopro e Ti cullo per un tempo indefinito nell'eterno beato cielo
della nostre anime semi nude

mi manca qualcosa
di fondamentale

all'improvviso
appare
il Tuo mondo

nel Suo reale
Solenne
Splendore

crollo ai Tuoi piedi
Regina

precipitando

in
Un

Sole
d'Amore

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 17/04/2010 21:42
    Un bel numero di maschietti dovrebbe venire a lezione da te.
    Ne nascerebbe un mondo nuovo, altro che 2010 o
    il 2010 passa proprio attraverso Te.
    Un inchino monsieur.
    ss
  • giusi boccuni il 17/04/2010 13:55
    infatti... invidiabile! tu es unique...
  • karen tognini il 17/04/2010 10:14
    Vincenzo... difficile da commentare...
    è splendida...

    felice... da matti... sarà la tua musa ispiratrice...
    un abbraccio
    karen

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0