accedi   |   crea nuovo account

Assalti nella notte

Assalti nella notte...
percorsi e ripercorsi
tratti di vita,
assaporarli in un secondo
per un secolo di tormento.
Sono sogni o sentimenti
che s'avvolgono gli uni
... Gli altri.
Inevitabile l'accoramento
e il sudore appena svegliato.
Sarà stato il turbamento...
O l'afflato.
Angosce chiuse in un cassetto
fermate da tempo che è sempre lo stesso.
Assalti nella notte...
e il risveglio tra i sussulti.
Son qui finalmente
la realtà è meglio
anche se...
Non sempre.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 10/06/2010 11:24
    Quando siamo stremati contiamo sulla pace della notte sperando di trovare pace, invece a volte gli incubi ci riportano al dolore. Al risveglio guardiamo la realtà che poi così brutta non ci appare più...
  • Antonietta Mennitti il 18/04/2010 20:49
    Sono incubi terrificanti, a volte premonitori, annunciano uno stato d'animo irrequieto, stanco e ansioso. Ma per fortuna si dileguano in un sogno fugace! Bella Patty.
  • Vincenzo Capitanucci il 18/04/2010 07:36
    Tornano di notte... ed in un secondo scorrono davanti a noi... secoli di vita...
    Bellissima Patty... sono qui finalmente... nel mio presente... sarà meglio?
    Speri amo di si.. di prendere totale coscienza...
  • denny red. il 18/04/2010 04:36
    assalti nella notte, patty.. quasi ho avuto.. mi sono un po' preuccupato, sai cosa ho fatto? nulla!
    stai calmo, denny, calmo! ..è la patty con la sua bellissima!! poesia, molto bella, brava patty.
    ... e non farmi più spaventare.. assalti nella notte, bellissima!!
  • loretta margherita citarei il 18/04/2010 04:29
    bella poesia
  • Anonimo il 17/04/2010 22:42
    Bravissima Patty.
    "Ma non sempre" sacra verità a volte inconfessabile.
    Ciao Patty
  • laura marchetti il 17/04/2010 20:45
    è quando si vogliono chiudere gli occhi che i ricordi si impossessano di te insieme ai sogni e agli incubi pronti a saltarti addosso, rimpianti di vissuto o ferite che rimangono aperte. Il risveglio può essere liberatorio, ma a volte lasciare anche un vuoto... bellissima poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0