PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

ViaMo

Son quarantotto
gli anni
dal tempo
mangiati,
quando una passerotta
ed un passerotto
insieme
un cuore ed una capanna
fanno.
O meglio
fatto hanno,
poiché
il canuto passerotto
per
le celestiali vie
volato
est,
ed in questa
lacrimosa
valle
ritorno
più
non fa,
e quindi
in pianto
la passerotta
disperata
rimaner.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • tania rybak il 21/04/2010 17:15
    triste, ma bella
  • loretta margherita citarei il 20/04/2010 08:47
    bella
  • Cinzia Gargiulo il 20/04/2010 00:05
    Poesia ben scritta. Piaciuta!
    Ciao...
  • Anonimo il 19/04/2010 14:37
  • Dolce Sorriso il 19/04/2010 13:18
    bella... forte Don
    smack
  • Anonimo il 19/04/2010 10:30
    Ciao, Pompeo. Bella!!!
    Un caro saluto.
    Sabrina.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0