accedi   |   crea nuovo account

Sporco

S'appiccica alla pelle,
polvere di tempo,
in indelebili chiazze.

Servisse trascinare
e scorticare
il mio corpo
sul ruvido asfalto;
il mio corpo
sporco!

Nervoso
sfrego l'epidermide,
che rivorrei candida
e intonsa,

ma densa resta
di lurida melma
ch'insozza
il mio corpo;
sporco!

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0