username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

FragilMente

Quanto potente è la nostra mente.

Se una mente debole può farci cadere in un precipizio interminabile, allo stesso modo una mente forte può farci toccare le più alte vette senza muovere nemmeno un passo.

FragilMente, sento che te ne vai.
Un po' per volta da me, da lui, da noi, ed io purtroppo piango di rammarico perchè niente posso per impedirlo.

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/12/2013 00:32
    apprezzata... complimenti.

6 commenti:

  • Anonimo il 04/04/2011 17:52
    Questa poesia (alquanto prosastica, comunque) dice delle verità ineccepibili. La mente controlla tutta la nostra esistente: ne è giudice ma anche gjuida!
  • Anonimo il 29/04/2010 14:26
    Versi da cui traspare con intensità la sofferenza, poesia molto bella. Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 20/04/2010 07:49
    ottima originale riflessione
  • Aedo il 20/04/2010 00:21
    Come diceva Pascal, nel pensiero sono insiti la fragilità e la grandezza dell'uomo. Bella composizione!
    Ignazio
  • Salvatore Ferranti il 19/04/2010 20:22
    molto piaciuta complimenti per la poesia...
  • Francesca La Torre il 19/04/2010 18:52
    Hai perfettamente ragione e credo di comprendere cio' che dici, perche' quando mia madre ha perso l'uso della mente, io ho perso lei, per otto anni, era solo un corpo che vagava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0