PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Corpo e Anima

Se Ti avessi
incontrata prima

magico essere
puro

sarei stato
il Tuo sposo
di appassionata luce

ma prima non ero
quello che Sono

ed ora
non sono
quello che ero

sempre un deserto
di essere

nel tempo

ci separa

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • patrizia chini il 17/10/2011 11:10
    l'incontro con la luce... bellissima metafora dove far rientrare tutti i valori umani... gli affetti, la verità, il conforto, la considerazione, l'amicizia... e poi ognuno può leggervi i propri. Quindi un messaggio universale. Bella e profonda
  • Anonimo il 20/04/2010 23:07
    Lo spirito unisce il tutto!!!
    Nel senza tempo e in ogni luogo.
    ss
  • suzana Kuqi il 20/04/2010 16:06
    Se Ti avessi
    incontrata prima...
    bellissima e dolcissima poesia Vincenzo...
    quanti se... ci sono nella vita?
  • Cielo Terra e Vita il 20/04/2010 09:56
    Il tempo e lo spazio dividono... ma in una coscienza di appassionata luce scompaiono... ed il deserto si riempie di esseri di magica purezza... poesia bellissima, malinconica e candida...
  • karen tognini il 20/04/2010 09:30
    Dolcissima poesia... essenza di luce...
    traspare tutto il tuo amore...

    Vincenzo...è meravigliosa...
    karen
  • Anonimo il 20/04/2010 08:55
    Un deserto rigoglioso, desideroso d'amore! Non eri quello che sei, non sei quello che eri, ma sei quello che sei! Bravo... )

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0