username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Respiro

Si scioglie
la nebbia

come la piuma
diviene leggera.

Il volto traspare
gli occhi mi regali.

All'angolo
una lacrima si asciuga
il gabbiano ferito

fra le increspate onde
volteggia e
il cibo trafuga!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 06/06/2010 16:51
    Bella ed essenziale. Molto apprezzata!
    Ciao...
  • Parole Anonime il 06/06/2010 03:24
    molto bella... bravissima
  • Maria Rosa Cugudda il 05/06/2010 21:56
    grazie infinite a tutti per i vostri utili e graditi commenti!
  • - Giama - il 18/05/2010 23:11
    il primopensiero: delicatissima!
  • Dino Borcas il 03/05/2010 10:31
    come editing, la renderei ancora più essenziale togliendo qualche articolo,
    es. "la" prima di piuma e "le" prima di increspate,
    ma un po' dipende anche dai gusti...
  • Fuvell Altego il 01/05/2010 15:58
    Splendida, splendida, splendida, non ci sono altre parole.
  • Anonimo il 23/04/2010 07:41
    nella più grande leggerezza si presenta il difficile vivere con tutte le difficoltà.
    un saluto Salva. a rileggerci.
  • Dolce Sorriso il 21/04/2010 17:36
    semplicemente bella
    brava
  • Donato Delfin8 il 21/04/2010 17:12
    Ottime immagini.
  • Nicola Lo Conte il 20/04/2010 20:21
    Belle e delicate immagini... sembra di vederle...
  • Salvatore Ferranti il 20/04/2010 20:15
    cinque stelline... mi è piaciuta davvero tanto... bravissima
  • Anonimo il 20/04/2010 19:54
    Ma che bella poesia...
    Un quadro di vita 5 stelle
  • Anonimo il 20/04/2010 19:30
    Direi ch'è una poesia essenziale come un quadro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0