PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sul terrazzo

Vorrei saper disegnare.

Mostrare questa linea
e quella prospettiva
che tanto nitida
si staglia e ordina
la nostra mente,
la nostra Vita.

Le strade
i passetti delle case
che le giovani mamme costeggiano
cianciando dei figli,
rassegnate alle loro giornate.

La testa dei lampioni,
una più alta e piccola
accanto all'altra,
mentre il sole s'annega di primavera.

E la piccola
che saluta con la manina
o, saper disegnare
la sua orgogliosa vocina
al primo giro fuori dal giardino.

Papà, poco più indietro,
mano al telefonino - attento
a non incrociare la telefonata
con la mamma, le amiche e
la loro passeggiata.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 05/06/2011 15:35
    Molto bella
  • silvia giatti il 06/02/2011 15:58
    uau.. un dolceamaro ben scattato... un immagine chiarissima in parole
    hai reso l effetto!
  • Anonimo il 22/04/2010 01:23
    Uno spaccato di vita vissuta e il mondo che ci circonda.
    La trovo carica di emozioni vissute.
    Bravo e ti dò 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0