username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Papavero

Un papavero
fra il cemento di un marciapiede,
ai lati della strada
Una chiazza di rosso
in un grigio metropolitano
che colora un ricordo
Campi di grano ed in mezzo
tanti papaveri liberi, al vento
Mani di di bimba
li coglievano
e l'origami della fantasia
li trasformava in ballerine
I petali abbassati diventavano
un gonnellino legato con un filo
d'erba
e le braccia, dal gambo reciso
infilato a bucare quei petali
La corolla, la testa
ed i pistilli erano i neri capelli...
Finito il gioco gettavo via la ballerina
il papavero già appassito,
staccato dalla terra, sua madre
Non mi rendevo conto
che quella ballerina
su di uno stelo ero io...
Sfuma il ricordo, mentre
guardo il papavero sfidare
il cemento,
una rossa speranza,
accesa fra tante delusioni
No... questa volta non lo coglierò...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Dino Borcas il 26/04/2010 12:22
    mi piace, in particolare il passaggio nel quale bambina, donna e papavero diventano un tutt'uno
  • denny red. il 24/04/2010 02:36
    i fiori i prati i colori, una bimba, una fotografia nel tempo.
    brava!! laura.
  • Antonietta Mennitti il 23/04/2010 10:23
    Originalissima e fantasiosa Laura. Un bacio!
  • Auro Lezzi il 23/04/2010 09:47
    Laura laura.. I papaveri hanno vita breve... Vanno sempre colti.. tanto muoiono presto.. Almeno possono esser poggiati al cuore e tingerlo di rosso... Meravigliosa la bimba che è in te.
  • rosella campelletti il 22/04/2010 23:17
    laura bellissima foto di bimba brava
  • Anonimo il 22/04/2010 21:47
    Rosso come il papavero il tuo ardore, la tua dedizione alla natura non ti vieterà di cogliere la fiammeggiante rosa dell'amore!
  • Salvatore Ferranti il 22/04/2010 21:10
    splendida poesia, molto bella, mi è piaciuta da morire... ti immagino mentre torturi il povero papavero...
    bella
  • karen tognini il 22/04/2010 20:51


    molto... bella... suggestiva!
  • francesca cuccia il 22/04/2010 19:35
    I fiori la luce e colori di vita.
    Bellissima e colorata brava amica.
  • tania rybak il 22/04/2010 18:04
    bella poesia, ottima descrizione, brava LAURA
  • rea pasquale il 22/04/2010 16:45
    Bravissima come sempre. Un saluto
  • Anonimo il 22/04/2010 16:35
    Bella. Bello questo quadro con i campi di grano pieni di papaveri. ciao
  • Anonimo il 22/04/2010 16:13
    Bella e molto sonora. Mi piace
  • loretta margherita citarei il 22/04/2010 16:02
    bella fantasia prolungata nel tempo, come la fiaba di andersen-ida ed i fiori-piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0