accedi   |   crea nuovo account

L' assenza

È come si conclude pensiero
come smisurata l' assenza
non usa parole gesti impulsi
nel vuoto si amplia si chiude
la fine si compiace di un inizio
che pregusta la fiamma altissima
che rivela di amore l' antico volto.

 

l'autore Alessia Amato ha riportato queste note sull'opera

Se volete conoscere la versione riveduta di questa poesia visitate il mio blog Astrid86. blogs. it... ciao!


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • matteo picuti il 09/11/2010 13:26
    MI PIACE MOLTO, SAI MOLTO BRAVA COMPLIMENTI
  • Francesco Giofrè il 14/09/2010 18:39
    l'assenza di una persona che sia amico o amato
    assenza dura ma si sente il ritorno ardente
    che accantonato ritorna lussuoso e virile
  • Anonimo il 11/05/2010 10:21
    "Il silenzio è d'oro..." eccetera eccetera! Scherzi a parte, ottima riflessione, certe assenze fanno capire più di ogni altra cosa. Brava Alessia!
  • Nicola Lo Conte il 01/05/2010 20:01
    Mi piace il tuo uso delle parole.. brava
  • Dolce Sorriso il 28/04/2010 21:17
    piaciuta
    bella
  • tania rybak il 27/04/2010 01:52
  • Anonimo il 24/04/2010 22:04
    brav. molto bella ed intesa
  • denny red. il 24/04/2010 04:08
    molto bella!! Alessia bravissima!!
  • Elisabetta Fabrini il 22/04/2010 22:01
    davvero bella... molto musicale... brava!
  • francesca cuccia il 22/04/2010 19:28
    L'assenza fa capire più di mille parole.
    molto bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0