username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Destino

Siamo
intrappolati
in un amaro
destino

Amore mio

fino
a quando
non saremo
desti

Aiutami
Onda

Sirena
del cielo

Vestimi
di profumate
alghe

inondami
di Mare

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 13/10/2014 22:00
    Brevi e dolcissimi versi nell'accorat domanda d'aiuto. Bellissima la chiusa. Complimenti

19 commenti:

  • sabrina galbo il 01/10/2011 09:05
    si... fino a quando non saremo desti...
  • Viky D. il 23/04/2010 21:36
    Bella bella bella Cap!!!
  • tania rybak il 23/04/2010 16:06
  • Patty Portoghese il 23/04/2010 15:46
    Meravigliosa come tutte e di più. Un caro saluto!
  • Dolce Sorriso il 23/04/2010 14:55
    sei intenso... profondo come il mare
  • Anonimo il 23/04/2010 12:42
    Intensamente bella e struggente. Se qualche volta il destino ci mettesse un'alga marina al posto giusto... magari sarebbe più gradevole la realtà!
  • laura marchetti il 23/04/2010 12:26
    un destino molto dolce... e pieno di sensazioni
  • giusi boccuni il 23/04/2010 11:17
    ah... struggente... il dolore di questa trappola... desti/no, non del tutto, ancora... ma l'abbraccio del mare addolcisce la pena connessa al limite umano, che talvolta-va detto-è troppo limitato!
  • Anonimo il 23/04/2010 10:56
    Anche questa bella Vincenzo.
    Il mare dell'amore o dell'oblio.
    Bravo Vincenzo
  • karen tognini il 23/04/2010 10:52
    ... vestimi di profumate alghe...
    Vincenzo...è... struggente...
    karen
  • Simone Scienza il 23/04/2010 10:35
    Che meraviglia Vince, mi sembra di riaffiorare in super.. ficie dopo una lunga immersione.
    E'troppo ispirante leggerti
  • laura cuppone il 23/04/2010 10:23
    che meraviglia... nuotarti Vincenzo...
    Lau
  • Donato Delfin8 il 23/04/2010 10:06
    Oceanica direi Vincè
  • Anonimo il 23/04/2010 09:49
    ... nuotare fino ad approdare sulle coste dell'anima sciogliendo la carne... non più incastrati, ma abbracciati in un eteno mattino...
    Bellissima!!!!!!!!!!!
  • rea pasquale il 23/04/2010 09:37
    bella poesia, mi piace molto.
    Un saluto
  • Salvatore Ferranti il 23/04/2010 09:22
    eh si... il destino, il nostro destino... dove ci porterà?
  • Anonimo il 23/04/2010 08:49
    Il destino a volte beffardo, a volte generoso...
    bella poesia...
    buongiorno Vincenzo...
  • Elisabetta Fabrini il 23/04/2010 08:35
    ... potremmo dire.."Va dove ti porta il mare..".. bellissima Vi!! Buondì
  • Antonietta Mennitti il 23/04/2010 08:23
    Romantica, nostalgica e profondamente dolce!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0