PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensieri

Dentro la testa corrono pensieri
che non hanno meta.
Pensieri solitari
infantili
infiniti.

Stupidi pensieri che ballano
tra di loro.
Si prendono gioco del nostro essere
ridono
alle nostre spalle.

Non chiedono mai come ti senti e tengono
la porta chiusa per sempre.
Il loro rumore di giorno e di notte
fa vagare
nell'infinito le nostre anime.

Con il caldo
con il freddo
con la pioggia
e con il sole
con la rabbia e la serenità
sono sempre lì.

Così astratti
così veri
così terribilmente
immaterializzabili.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • sergio il 06/02/2012 17:47
    i pensieri, il motore della mente
  • laura marchetti il 23/04/2010 18:55
    i pensieri che si rincorrono, quelli tristi lasciamoli andare... quelli belli fermiamoli un attimo...
  • Anonimo il 23/04/2010 18:46
    Eppure cosa saremmo senza l'attività del pensare!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0