PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il matto

Carcassa
fatta
con un po' di ossa
e un po' di carne,
svuotata de lo
alto lume
della ragione
razionale,
priva
d' ogni emozione
e volontà,
senza oggi
né domani,
ma
in un attimo
di lucidità
tutta la trasparenza
atroce
di un vivere
senza vivere.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • alice costa il 26/04/2010 14:02
    .. tristemente vera...
    bravissimo
  • Anonimo il 25/04/2010 07:35
    Bella descrizione Don.. sopratutto... bella riflessione! Bravo!!
  • Dolce Sorriso il 24/04/2010 22:26
    concordo con Salvatore...
    molto bella la poesia
  • Cinzia Gargiulo il 23/04/2010 21:36
    Bella riflessione!...
    Un abbraccio...
  • laura marchetti il 23/04/2010 18:45
    poche parole per descrizioni molto particolareggiate, siamo tutti un po'matti
  • tania rybak il 23/04/2010 18:44
    ha ragione Salvatore... buona riflessione
  • Anonimo il 23/04/2010 17:26
    Il lo cervello, è voluto, prima che qualche buontempone dica che è sbagliato!
  • Anonimo il 23/04/2010 17:25
    Poi, amico mio, ci stanno quelli che hanno lo cervello in testa e lo usano male, pur non essendo matti... e la cosa mi sembra ancor più grave!
  • loretta margherita citarei il 23/04/2010 16:53
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0