accedi   |   crea nuovo account

Al Piacere

Se la sensualità è un errore,
allora io sto sbagliando tutto;

Se l'attrazione è un demonio,
allora l'inferno mi sta bruciando;

Se il piacere è pericolo,
allora io sto cadendo nel vuoto.

Guarda il mio corpo
che vestito di passione
e di desiderio,
è pronto al piacere,
ad un atto carnale
che va consumandolo.
Ti voglio assaggiare,
mordere e
assaporare la tua essenza;
il tuo sapore è differente:
è forte,
e piccante,
e aspro.

Se questo momento è un peccato,
allora domani potrò pentirmi:
per ora voglio solo godere di te!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Tiziana La delfina il 24/04/2010 08:08
    bella poesia, un atto di coraggio nell'esprimere ciò che si desidera in un dato momento, ricca di passionalità, mi è piaciuta davvero molto, quindi mi complimento con te
  • Anonimo il 23/04/2010 20:16
    Bella carica di passione! Versi bollenti! E brava!
  • Anonimo il 23/04/2010 19:52
    Wow mi hai fatto venir voglia
  • Anonimo il 23/04/2010 17:27
    Wow! Davvero bollente oltre che bella... sentitissima amica mia, forse anche troppo!
    Ciao, B. Roses
  • Vincenzo Capitanucci il 23/04/2010 17:16
    è la via tantrica... dove estasi ed orgasmo... Sono un solo fuoco di luce...

    Bravissima Natascia..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0