username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Donna dimenticata

Speravo di trovarti
in cima ai miei pensieri
con un bacio tra le mani.

Tu che compari e scuoti
il mio sogno
come musica mi risvegli.

Piango... piango e rido immerso
nella paura che muove il dolore
e arde nel verde ingiallito del mio cuore.

Che c'è ancora:
regina dei miei pensieri che ti muovi
tremolante davanti alla tristezza dell'essere.

Oh! che profumo il tuo profumo
lo sento di giorno
di notte e dentro ad ogni sogno.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Cristiana Oliva il 29/04/2010 23:03
    il tuo cuore non è ingiallito e brilla della propria luce.
  • loretta margherita citarei il 25/04/2010 17:43
    dolci versi
  • francesca cuccia il 25/04/2010 10:20
    Tutto ciò che stato intenso rimane nei ricordi di ogni cosa, molto bella.
  • laura marchetti il 25/04/2010 09:51
    un ricordo, un sogno, un profumo... bellissime parole, ma la vita è piena di profumi, basta guardarsi intorno...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0