accedi   |   crea nuovo account

Nella sera che scende

Guardo fuori
oltre il vetro
cercando
nella sera che scende
qualcosa di te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 29/08/2011 19:06
    A volte serve fare pazzie per non perdere chi si ama.. come frantumare un vetro o impalcature che imprigionano l'Anima!!
  • Anonimo il 01/05/2010 01:51
    Se cerchi, trovi! Pochi, ma intensi versi. Bravo.
  • Cinzia Gargiulo il 25/04/2010 20:46
    I tuoi pensieri volano oltre quel vetro per cercare lei.
    Poesie sintetica e suggestiva.
    Bravissimo...
  • Nicola Lo Conte il 25/04/2010 19:44
    Forse si, Daniela...
  • Anonimo il 25/04/2010 19:28
    Al di la del vetro ti cerco... frantumandolo per raggiungerti...
    bella e sbaglio forse, anche un po' disperata...
  • Anna G. Mormina il 25/04/2010 18:04
    ... pensieri cercano, vagano... dolce!!! bravo Nicola!!!
  • Nicola Lo Conte il 25/04/2010 17:25
    Frantumarlo... per avvicinarsi a lei...
  • Elisabetta Fabrini il 25/04/2010 16:31
    Dolci parole, lieve nostalgia... il ricordo è vivo dentro te... non serve frantumare nessun vetro, credo!!
  • Nicola Lo Conte il 25/04/2010 13:19
    Grazie, Vincenzo... possiamo frantumare insieme... quel vetro...
  • Vincenzo Capitanucci il 25/04/2010 12:26
    Molto bella Nicola... cercando di frantumare il vetro della sera calante...

    Emozioni di Te...
  • karen tognini il 25/04/2010 10:17
    Molto.. molto bella... Nicola..
    intensa...
    buona domenica
    karen
  • francesca cuccia il 25/04/2010 10:13
    Il ricordo è dentro te,
    il vento lo rinfresca,
    belle parole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0