username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pallida ombra

Parli di soppiato
Ti nascondi nelle fronde
Sorridi sottotono
Respiri alle mie spalle
non ho di te visione
non so se tu hai un volto
Di certo so che esisti perchè è ciò che sento. Racconto la tua storia per quel che io di te conosco.
Non sono parole vane, gettate al vento.
Parlano di te, spettrale creatura.
Tutti ti cercano, qualcuno ti ha venduta o donata per amore.
Ti cerco in ogni dove
Ti inseguo fugacemente
Sei dentro la mia mente, nei miei pensieri strani
Tu fuggi nel domani e resti nel passato.
Sei tu, destino e fato la mia amica di sempre che vive dentro il cuore, il corpo, la mente. Il tuo nome, spesso evocato dai meandri del passato, non ha forma, ne essenza, ne colore, ne consistenza, ma di certo io ti conosco anima mia, pallida ombra.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0