username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Rossa passione

Come quelle ciliegie
che strappavo con voluttà dal ramo.
Rosse, succose, dolci
da mangiare avidamente,
fino a stancarsi,
fino a cadere, sfiniti,
ai piedi dell'albero,
ad osservare le fronde,
all'ombra di mani generose.
Così...
Vorrei cogliere il frutto
rosso, della tua passione
e con lui saziarmi,
fino a non poterne più...

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Hila Moon il 27/04/2010 09:01
    molto passionale... una descrizione viva e vibrante!!!!
  • Auro Lezzi il 27/04/2010 08:40
    E chissà lui cosa starà aspettando... Dirti no..?'Che utopia...
  • denny red. il 27/04/2010 04:13
    passionale, ben scritta, bei versi.
    ancora, sempre bravissima!!

  • Salvatore Ferranti il 26/04/2010 21:15
    quanta passione in questa poesia straordinaria... condivisa tantissimo... sei grande laurè
  • Fabio Mancini il 26/04/2010 19:54
    Brrrr... mi hai fatto venire un lunghissimo brivido lungo la schiena! Un bacissimo! Fabio.
  • tania rybak il 26/04/2010 18:30
    molto passionale
  • Simone Scienza il 26/04/2010 17:03
    Niente più di una sana passione piò giustificare un'incontrollata ingordigia Ottimo Laura, così si fa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0