PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dalla tua bocca

Che strano avvertire
la tua assenza
come una mancanza
fisica,
come un dolore...
e aver bisogno
del tenero contatto
delle tue labbra,
morbide e socchiuse
come
per respirare
dalla tua bocca.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • alice costa il 27/04/2010 15:06
    tenera... dolce... bella...
    Bravooooo
  • tania rybak il 27/04/2010 01:07
    bella poesia
  • Nicola Lo Conte il 26/04/2010 20:48
    e forse è già passato...
  • Nicola Lo Conte il 26/04/2010 20:42
    Grazie... posso dirti che, cmq passerà...
  • Anonimo il 26/04/2010 19:30
    Purtroppo ti capisco perfettamente...

    5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0