username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Smarrimento

Cammino
in strade cittadine
e tetti affiancati
mi rubano l'azzurro.
Mi smarrisco,
ma ecco che incontro
improvviso
fiume di gialle margherite,
che vivono
il loro attimo eterno.
Ed io con loro
m'immergo
in splendida bellezza.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Maurizio Cortese il 27/04/2010 22:32
    Un attimo eterno è pura bellezza, espressa in immagini che dipingono le cose come segno di un oltre.
  • loretta margherita citarei il 27/04/2010 16:28
    bei versi, molto apprezzata
  • Anonimo il 27/04/2010 14:19
    Bello ritrovare il sole e la natura tutta anche dove è nascosta.
  • Salvatore Ferranti il 27/04/2010 09:55
    le tue poesie sono molto raffinate e curate... le adoro!
  • anna rita pincopallo il 27/04/2010 08:46
    un prato fiorito in mezzo al cemento è un oasi... bella 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0