PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non mi rimarrà che

Vivere la mia strada
su aliti di brezza estivi,
vestita di gioia.
Imbastita
da notti stellari.
Non avrò pietà,
della clessidra
che danza nelle albe e tramonti
nel tempo senza fine.
Io mi rifugerò a dissetarmi
degli anni migliori
tempestati dal sorriso,
che vegliano nel cuore
in cerca di Te.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 03/09/2010 23:54
    già, non ci resta che vivere e ricordare. complimenti
  • loretta margherita citarei il 28/04/2010 16:31
    ma che brava!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0