accedi   |   crea nuovo account

Ti affido il mio cuore

Vento,

affido a te il mio cuore,
affinchè qualcuno lassù possa
acuietarlo,

per far ascoltare al cielo
il suo vagito...

Liberalo da ogni tristezza
e dagli un po' di pace e tanto
calore perchè ha bisogno
d'amore...

Prendilo al volo, vento,
ma non tappargli mai le ali,
perchè non riuscirà a volare...

Conservalo poi,
talmente vivo, proteggendolo
nel tuo caldo abbraccio,
vegliando il suo dolce sonno.

Fagli guardare quell'orizzonte
azzurro, asciugandogli quella
lacrima,

se la vedrai sgorgare!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 23/06/2013 18:53
    Sembra assurdo affidare al vento un potere così totale, eppure la fantasia poetica riesce a rendere il senso di un forte anelito.
    Bravissima.
  • Anonimo il 29/04/2010 11:54
    sempre bellissimi i tuoi versi Antò!
  • Francesca La Torre il 28/04/2010 22:48
    Poesia di grande dolcezza che denota un animo nobile, bella.
  • loretta margherita citarei il 28/04/2010 21:40
    bella come bello è il video bravissima
  • Dolce Sorriso il 28/04/2010 21:09
    adoro il tuo scrivere... e i tuoi video
    brava
  • francesca cuccia il 28/04/2010 20:24
    Bella poesia e dolce, tenero video, sempre grande Antonietta.
  • Anonimo il 28/04/2010 19:50
    Bellissima poesia che denota una grande sensibilita nello spirito.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -