accedi   |   crea nuovo account

Dove sei?

Possibile che non esisti?

Il mio cuore angosciato ti ha cercato tanto
ma non ti ha mai trovato.

Ho pensato di trovarti dentro un libro
ma ho trovato molti libri.

Ho pensato di trovarti nel suo cuore
ma ho trovato fin troppi dubbi.

Ho pensato di trovarti negli uomini
ma ho visto solo sofferenza.

Ho pensato di trovarti nei santi
ma ho trovato solo pazzi.

Ho pensato di trovarti nei miracoli
ma ho trovato solo prestigiatori.

Dentro i tempi, qualcuno parlava a tuo nome
ma ho trovato solo lupi.
L'angoscia di un universo vuoto mi ha mandato in frantumi il cuore,
ma il cuore ho capito che non serva molto in un percorso che include solo ragione.

Spero un giorno di trovarti, ma la strada è assai lunga e tu ancora più sconosciuto

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 29/04/2010 09:39
    Arriva.. arriva... da qualche parte esiste... forse dobbiamo solo essere predisposti a vederlo. Bellissima poesia... fa pensare!!
  • loretta margherita citarei il 29/04/2010 07:30
    in cammino alla ricerca dell'amore, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0