username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vela d'azzurro

Per te
che brilli come una perla tra il mare ed il cielo
e nell'azzurro silenzio rapisci il tutto o il nulla,

per te
che, lasciato il corpo d'incantata bellezza,
ascolti i sussurri del mare
e
slegati i pensieri
disegni trasparenti lontananze,

per te
che, vela d'azzurro,
respiri venti di poesia,

ho raccolto questa sera raggi di sole
colorati di tramonto,

(ma tu distilli parole)

stretti nella mano di timore sospesa,
tenui di luna e nella notte svaniti.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2011 09:12
    Ascolta il sussurro del mare, i battiti del tuo cuore, ogni volta che avrai bisogno di un sorriso ti basterà pensare ad momento vissuto con lui...
  • Bruno Briasco il 02/02/2011 11:15
    evoca malinconia... "per te... lasciato il corpo d'incantata bellezza...", dolce, oserei dire: magica. Complimenti per la delicatezza. BB
  • Giacomo Scimonelli il 23/06/2010 16:59
    per te... per te e per te... complimenti bei versi d'amore
  • Dolce Sorriso il 23/06/2010 16:49
    una nostalgia espressa egregiamente
    bella poesia
  • Nicola Lo Conte il 16/06/2010 18:20
    Versi belli e suggestivi...
    Bravo

  • alice costa il 16/06/2010 15:01
    .. una splendida vela azzurra!!!!!!
    Complimenti!!!!
  • Anonimo il 11/05/2010 16:14
    Evoca immagini suggestive la tua poesia. Bravo e benvenuto!
  • Anonimo il 29/04/2010 16:46
    Bella. Mi sembra di navigare come vela azzurra nel mare ascoltando i suoi sussurri. Meriti 5 stelle. ciao
  • Fuvell Altego il 29/04/2010 14:40
    Bella poesia, ma la vela d'azzurro è una persona che non c'è più?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0