username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La solitudine

Una goccia di pioggia
solca il mio volto,

mentre un sospiro del vento
ne spegne il sorriso,

lasciando il mio cuore a sognare,
tra rami cosparsi di gemme.

Da quando tempo non incontro
il tuo sguardo?

E so che ci sei;
ma non riesco a vederti...

Perchè cammino nel buio,
seguendo i tuoi passi.

No, non ho paura del buio,
ma di perdere i sogni,

questo si!

Ma mi aggrappo ai miei sentimenti
e in essi

trovo conforto!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • loretta margherita citarei il 29/04/2010 16:18
    velata di triste romanticismo versi delicati
  • laura marchetti il 29/04/2010 15:15
    nella solitudine ci si può ritrovare... un po' tutti e con se stessi... cogliamone anche il lato positivo... la tua poesia bellissima!!!
  • karen tognini il 29/04/2010 12:35
    Mi è scappata... una "n"... mannaggia...
  • karen tognini il 29/04/2010 12:35
    Tristezza... e maliconia... Antonietta...

    molto bella... struggente...
    karen
  • Anonimo il 29/04/2010 12:03
    Non perdere i tuoi sogni, dolce Antonietta, perche sono belli e dolci!
    E magici i tuoi sentimenti che sai esprimere benissimo in versi.
    Ti voglio bene
  • Anonimo il 29/04/2010 11:57
    Maliconica poesia.. molto, molto bella
  • Salvatore Ferranti il 29/04/2010 11:54
    poesia molto delicata. una perla poetica... straordinaria...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0