username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ode al primo maggio

Lavoratori...
fatevi coraggio,
Domani si riposa! è il primo di maggio...
Primo di una lunga serie
di giorni belli ed assolati,
magari anche se piove, staremo riposati.
Questa la canzone di chi per vivere lavora
e chi vive per lavorare...
domani si dovrà rassegnare.
Ma il mio pensiero va a chi non ha un lavoro
e mentre chi lavora sogna un posto al sole,
lui cerca un tesoro...
Vorrei avere grandi mani,
per regalare grandi speranze,
per aprire l'infinito fatto di tante stanze,
per spalancare il cielo e catturar le stelle
che restano a guardare,
chi su questa terra,
non ha nulla da mangiare.
Ma la vita è questa, c'è chi deve mettersi a dieta
per calare
e chi calando, con lo stomaco vuoto, continua a pedalare.
Un pensiero anche a chi domani lavora,
che con la sua presenza,
il lavoro onora.
Ed io che cosa dico... non mi alzerò presto...
almeno per un giorno
non dovrò dare il resto!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 30/04/2010 22:43
    molto apprezzata e condivisa, buono anche lo stile!
  • Salvatore Ferranti il 30/04/2010 22:32
    bella questa tua ode al primo maggio, la festa dei lavoratori... molto bella e condivisa...
    brava
  • loretta margherita citarei il 30/04/2010 21:57
    beata te io lavoro e lavorando invidio te che stai dormendo!
  • Antonietta Mennitti il 30/04/2010 19:50
    Applausi Laura... scritta molto bene, con tanta umanità.
  • denny red. il 30/04/2010 18:57
    una poesia di alto livello, di grande valore!!
    SUPER BRAVA!! LAURA.


  • Don Pompeo Mongiello il 30/04/2010 17:20
    Uno stesso tema, due angolature diverse, la tua è stupenda e ottimamente rimata. Bravissima! Un 5 stelle solo perché non ne esistono 6 o di più.
  • Gabriella Salvatore il 30/04/2010 17:06
    Bella! Che capacità mettere in rima le fatiche dei lavoratori... stupenda!
  • tania rybak il 30/04/2010 16:45
  • Anonimo il 30/04/2010 15:10
    Un tema importante ed attuale sulla realtà del lavoro e dei lavoratori.
  • Auro Lezzi il 30/04/2010 12:56
    Che sia per te un giorno d'amore e di vita bella.
  • karen tognini il 30/04/2010 12:53
    Brava Laura... ed io invece... lavoro...

    ma al mare...è così...
    un bacio
    e buon riposo
  • francesca cuccia il 30/04/2010 12:25
    Bellissima, bellissime parole, bellissimo omaggio e regalo i miei piú sentiti complimenti.
    BRAVA.
  • Vincenzo Capitanucci il 30/04/2010 12:19
    Vorrei avere grandi mani... per aprire l'infinito di grandi stanze...

    Molto bella Laura... per dare riposo... ristoro... oro a tanti lavoratori...
  • Anonimo il 30/04/2010 11:47
    Poesia ODE? Non direi . È più una canzone, che ammiro per la sincerità, per il tema e per la speranza che si scrive sui muri. Darei tutte le stelle del cielo. Ottima per tutto ciò che volontariamente hai voluto scrivere e per le emozioni che dai.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0