accedi   |   crea nuovo account

Autunno dentro

Mescolo marciti sibili ricordi
di un disordine inquietante
selvagge incongruenze
ai crocevia di turno.
Nel silenzio assenso estrapolo
d'urgenza la limpida decenza
piuttosto che l'essenza
di una stupida sentenza.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0