accedi   |   crea nuovo account

Pensieri sparsi

Nella profondità scendono
i sogni
e cadono le stelle.

Poco prima un cielo rosso
tiene per mano
quella vera ansia che barcollando s'incendia.

Umide nuvole bianche appena
sorte dondolano alte nel cielo azzurro
frugando nella notte.

Come un'oscura primavera
che timida si nasconde dall'inverno
e la rabbia del tuono fa silenzio.

Spirali di luce si nascondono in una superficie
di ghiaccio spezzando parole d'amore al di sopra della terra dove tutto è possibile.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0