username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sguardi

Guardo al mattino
e vedo te.

Rose e fiori
e lucenti gardenie
adornano il tuo sorriso.

Soffici idee
prendono luce soltanto
per guardarti ancora.

Davanti a me
un muro di perché
sono fumo che ricopre l'unica idea di averti.

Ma scompare con uno sguardo l'istante
fatto di mille colori che in pochi secondi
raggiunge l'immenso.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0