accedi   |   crea nuovo account

Maggie

Ci sono certe serate
in cui ripenso al passato.

Questa sera ho pianto,
di nascosto,
ascoltando Lolli
pensando alle nostre serate
a parlare di musica,
di Roberto,
di Milano d'inverno
di ciò che vedi dalla finestra
della tua casa sul Naviglio.

Pochi mesi sono passati
e già provo nostalgia per quelle serate.
Queste lacrime che ho versato sono testimoni
di una grande amicizia.

Ti voglio bene, Maggie.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 13/08/2011 07:14
    Mi fai tornare indietro con gli anni, con la foto di De Andrè! Lolli, che quasi nessuno ricorda,(l'ha resuscitato qualcuno ultimamente) è stato davvero importante, per una certa generazione. Per te sono passati pochi mesi, per me è come se fossero passati pochi mesi, mi sembra ieri. Grazie per avermi fatto rituffare negli anni 70! Mi piace come scrivi, bravo!
  • Anonimo il 23/02/2011 23:04
    hai una grande capacità descrittiva. spero tu scriva anche racconti o romanzi
  • Anonimo il 02/05/2010 22:46
    Dolcemente nostalgica la tua dedica. Complimenti.
  • Anonimo il 02/05/2010 22:21
    Bellissima dedica Marco, rincorri questa amicizia se ti manca e se puoi...
    bella poesia, bravo...