accedi   |   crea nuovo account

È il desiderio più grande

Due paia di stelle ardenti,
splendenti.. nelle mie giornate ombrose,
di pioggia dirotta,
di lame taglienti
di fiaschi capiti e mai riparati..
si intrecciano al mio cuore,
perfettamente saldo...
di sentimenti sperati e...
delicatamente ottenuti.
Ed ecco vagar per la stanza,
i cassetti della mia esistenza
E me, cercare, piano piano,
la dedica, regalatami su quella scrivania
un giorno di pura nostalgia..
È il desiderio più grande
esplode, in tutta la sua franchezza,
e fa del mio viaggio un infinita certezza.
Un'altra me, vagherà e calpesterà le vie del mondo.
Quel mondo mutato.. ma pur sempre amato.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Nicoletta Piepoli il 29/06/2010 20:53
    Grazie!! Siete molto gentili!
  • Giacomo Scimonelli il 29/06/2010 18:25
    sono belle le tue poesie... brava
  • nemo numan il 12/06/2010 09:15
    bellissima... bravissima
  • Anonimo il 02/05/2010 22:45
    Molto bella, complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0