username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sogno di poeta

La luce
dei Tuoi
occhi

m'accompagna
nella locanda
dei sogni

tenendo
per mano

in incantesimi di volo

il filo della mia voce

La mia bocca
sulla Tua

di vino
trabocca

fra stelle filanti in esilaranti eternità d'Amore

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • tania rybak il 03/05/2010 23:37
    un cantico dei cantici moderno
  • Luigia R. T. il 03/05/2010 21:30
    In un prezioso amalgama di levità e sensualità si sublima l'incanto di due cuori, che, stretti in un solo sentire, leggeri "vanno"... incuranti e più forti d'ogni limite di tempo e spazio!
    Bravo... come sempre!
    Un abbraccio
    Luigia
  • Elisabetta Fabrini il 03/05/2010 15:21
    e dopo questa me ne posso anche andare!!! ahahah.. bravissimo Vi!!
  • Marysun... il 03/05/2010 13:44
    Oh, magica davvero
  • Giovanni Ibello il 03/05/2010 12:10
    Oddio, questa è meravigliosa!! Complimenti vivissimi.
  • Isaia Kwick il 03/05/2010 11:25
    La poesia accende immagini di locande dove si consumava vino e sesso, nel lontano '600.
  • laura marchetti il 03/05/2010 09:19
    I TUOI SOGNI... SONO TUTTI POESIA...
  • Salvatore Ferranti il 03/05/2010 09:09
    splendida opera vincenzo... sei grande
  • karen tognini il 03/05/2010 08:59
    BUONGIORNO... VI...

    poesia splendida...
    emozione... brividi...
    karen

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0